Probabili formazioni Palermo-Venezia: in palio un posto in A al Barbera

Probabili formazioni Palermo-Venezia: in palio un posto in A al Barbera
 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

Probabili formazioni Palermo-Venezia

Palermo-Venezia tornano a sfidarsi e a contendersi un posto in Serie A. Le due squadre, infatti, si sono sfidate nel match d’andata della semifinale playoff mercoledì scorso, pareggiando 1-1. A passare in vantaggio sono stati gli ospiti grazie al gol di La Gumina, mentre i padroni di casa hanno trovato la rete del definitivo pareggio grazie a Marsura. Le due squadre torneranno a sfidarsi, dunque, domenica 10 giugno con fischio d’inizio alle ore 18:30, allo stadio Renzo Barbera. Gli uomini di Inzaghi saranno chiamati a vincere se vorranno centrare la qualificazione alla finale dei Play-off di Serie B.

Preview Palermo-Venezia, le ultime news

Il Palermo ha concluso la regular season al quarto posto, con 71 punti, frutto di 18 vittorie, 17 pareggi e 7 sconfitte. Nella parte finale della stagione, un po’ a sorpresa, il presidente rosanero Maurizio Zamparini ha deciso di allontanare dalla panchina Bruno Tedino, chiamando in sella Roberto Stellone. In virtù del piazzamento in classifica, il Palermo è entrato in scena direttamente nelle semifinale dei play-off di Serie B.

Il Venezia, invece, ha concluso il campionato al quinto posto, con 67 punti, frutto di 17 vittorie, 16 pareggi e 9 sconfitte. La squadra allenata da Filippo Inzaghi, neopromossa nel campionato cadetto, si è resa protagonista di una stagione davvero straordinaria, andando ben oltre alle aspettative della vigilia. Nel primo turno dei play-off, la squadra veneta ha eliminato il Perugia, vincendo tra le mura amiche con un secco 3-0. Dopo l’1-1 dell’andata contro il Palermo, però, servirà vincere per passare il turno a causa del peggior piazzamento in classifica.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Le probabili formazioni Palermo-Venezia

Il Palermo di Stellone dovrebbe scendere in campo con Coronado e Nestorovski dal 1′, affidandosi al 4-3-1-2. In porta giocherà Pomini, mentre in difesa spazio a Rispoli, Bellusci, Rajkovic e Aleesami. Jajalo agirà davanti alla difesa, con Gnahoré e Murawski ai lati. Coronado giocherà nel ruolo di trequartista, alle spalle di La Gumina e Nestorovski.

Il Venezia di Inzaghi, invece, schiererà il Venezia con il solito 3-5-2. Davanti al portiere Audero agiranno dunque Andelkovic, Domizzi e Modolo. A centrocampo spazio a Stulac in cabina di regia, con Pinato e Suciu ai lati, mentre Bruscagin e Del Grosso giocheranno sulle corsie laterali. La coppia d’attacco, invece, dovrebbe essere formata da Litteri e Marsura.

PALERMO (4-3-1-2): Pomini; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Gnahoré, Jajalo, Murawski; Coronado; La Gumina, Nestorovski. All.: Stellone

VENEZIA (3-5-2): Audero; Andelkovic, Domizzi, Modolo; Bruscagin, Pinato, Stulac, Suciu, Del Grosso; Litteri, Marsura. All.: Inzaghi

Diretta TV e streaming Palermo-Venezia

Il match tra Palermo-Venezia, in programma domenica 10 giugno alle ore 21:00, sarà trasmesso sulla piattaforma Sky, sui canali Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 2. Sarà inoltre possibile seguire la sfida anche in streaming grazie a SkyGo.

Palermo-Venezia è visibile in streaming

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE PALERMO-VENEZIA IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

Info autore

Redazione Scommetti & Vinci

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMISSIME x