Bologna, caccia al sostituto di Verdi: tre nomi sul taccuino

Bologna, caccia al sostituto di Verdi: tre nomi sul taccuino

BOLOGNA E LA RICERCA DEL SOSTITUTO DI VERDI

La cessione più importante di questa sessione di calciomercato del Bologna è sicuramente quella di Simone Verdi. L’esterno della Nazionale italiana è stato ceduto al Napoli per 25 milioni di euro, alla stessa cifra che era stata pattuita a gennaio. Allora fu il giocatore a rifiutare il trasferimento all’ombra del Vesuvio pur di chiudere l’annata con la maglia rossoblu. Bologna che, infatti, fino a febbraio era in corsa per un posto in Europa prima di crollare e chiudere a metà classifica. Risultati che hanno portato all’esonero di Roberto Donadoni e all’arrivo di Filippo Inzaghi, grande protagonista sulla panchina del Venezia.

IL NUOVO BOLOGNA DI INZAGHI

Bologna che ripartirà da Filippo Inzaghi, che tanto bene ha fatto sulla panchina del Venezia. Il tecnico, infatti, ha portato la squadra veneta prima in Serie B lo scorso anno, per poi sfiorare un’altra promozione in questa stagione, con la sconfitta arrivata solo ai play off. Inzaghi che, comunque, predilige schierare il 4-3-3 e, dunque, ricopriranno un ruolo importante gli esterni. Uno di questi dovrebbe essere Di Francesco, autore di una stagione al di sotto delle aspettative dopo quanto di buono ha fatto vedere lo scorso anno. Anche Palacio ha sposato il progetto rossoblu e resterà anche la prossima stagione.

IL SOSTITUTO DI VERDI

Bologna che, però, adesso è alla ricerca di un sostituto all’altezza che non faccia rimpiangere Simone Verdi. Sono tre i nomi sul taccuino dei dirigenti rossoblu. Il primo nome è quello dell’esterno classe 1996, Daniele Verde, di proprietà della Roma, che ha giocato in prestito alla Roma nell’ultima stagione. Il secondo nome è quello di Marco D’Alessandro, esterno di proprietà dell’Atalanta, in prestito al Benevento nell’ultima stagione, con cui ha giocato una buona annata, seppur condizionata da un grave infortunio negli ultimi mesi. Il terzo nome è quello di Jonathan Biabiany, già seguito dal Bologna negli anni scorsi. Il francese ha giocato allo Sparta Praga nell’ultima stagione e su di lui c’è da registrare anche l’interesse del Parma. I ducali, però, al momento sono bloccati sul mercato vista la vicenda che li vede coinvolti per gli ormai famosi messaggi di CalaiòCeravolo ai loro ex compagni di squadra prima di Spezia-Parma, match che ha consegnato la promozione in Serie A ai gialloblu.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Scopri dove guardare il calcio in streaming: clicca qui per i migliori siti


>> MIGLIORI CASINO NON AAMS

Info autore

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Lascia un commento

ULTIMISSIME x