Inter, il prossimo anno si riparte da Perisic e Brozovic

Inter, il prossimo anno si riparte da Perisic e Brozovic
 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

L’INTER RIPARTE DA PERISIC E BROZOVIC

Due dei giocatori fondamentali nella rincorsa Champions dell’Inter sono stati sicuramente Ivan PerisicMarcelo Brozovic. I due croati sono stati al centro di alcune critiche nel corso dell’annata ma negli ultimi mesi sono risultati decisivi. In particolar modo Epic Brozo è riuscito a trasformare i fischi di San Siro in applausi, tanto che Spalletti ci ha rinunciato solo nel match contro l’Atalanta per squalifica. Si è vociferato che uno dei due potesse essere sacrificato sul mercato. Il direttore sportivo, Piero Ausilio, però, ieri ha confermato come l’Inter punterà su entrambi il prossimo anno per la Champions League.

LE PAROLE DI AUSILIO

Intercettato sotto la sede dell’Inter, il direttore sportivo, Piero Ausilio, ha parlato degli obiettivi della società nerazzurra:

Incontro con Spalletti: “Eravamo sopra a parlare sia con Nainggolan che con il tecnico di quelle che saranno le prossime mosse della società nerazzurra”.

Su Malcom: “Malcom è di un’altra squadra e quando è così si può solo monitorare. Poi vedremo piano piano se ci saranno degli sviluppi, per lui come per altri”.

Su Perisic e Brozovic: “Perisic e Brozovic rimangono all’Inter a giocare la Champions League”.

Le plusvalenze dei nerazzurri: “Siamo sempre stati sereni, c’è da lavorare, abbiamo lavorato tanto: abbiamo fatto quasi tutto, manca ancora qualcosina, abbiamo ancora qualche giorno”.

L’acquisto di Nainggolan: “Siamo contenti, Nainggolan è un giocatore forte e l’ha dimostrato”.

Su Icardi: “Ha un contratto lungo, abbiamo sempre detto che ci siederemo a discutere il rinnovo. Abbiamo sempre detto che avremmo potuto pensare a qualcosa di diverso in questo contratto. Sarà così, ma adesso stiamo definendo cose che hanno scadenze diverse, ma con calma faremo anche il contratto di Icardi”.

L’ACQUISTO DI NAINGGOLAN

Inter che oggi ha ufficializzato l’acquisto di Radja Nainggolan. Il giocatore approda in nerazzurro firmando un contratto quadriennale, fino al 2022, a quasi 5 milioni di euro a stagione, bonus compresi. Alla Roma sono andati 24 milioni di euro più i cartellini di Niccolò ZanioloDavide Santon. Il giovane centrocampista della Primavera è stato valutato 4,5 milioni mentre il terzino è stato valutato 9,5 milioni di euro.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Scopri dove guardare il calcio in streaming: clicca qui per i migliori siti

 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

Info autore

Armando Areniello

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMISSIME x