Sampdoria, sorpasso all’Udinese per Audero: offerta da 10 milioni alla Juventus

Sampdoria, sorpasso all’Udinese per Audero: offerta da 10 milioni alla Juventus
 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

IL NUOVO CICLO DELLA SAMPDORIA

La Sampdoria comincia un nuovo ciclo sotto la guida del nuovo direttore dell’area tecnica: Walter Sabatini. I blucerchiati puntano all’Europa, solo sfiorata in questa stagione. L’ex dirigente di Inter e Roma, infatti, è stato chiaro e vuole puntare in alto per non rassegnarsi a navigare a metà classifica. Blucerchiati che sono chiamati a sostituire Emiliano Viviano, che si è accasato allo Sporting Lisbona per 2 milioni di euro. Classe 1985, Viviano è stato acquistato dalla società portoghese per sostituire Rui Patricio, svincolatosi a parametro zero e accasatosi al Wolverhampton.

SAMPDORIA SU AUDERO

L’obiettivo numero uno per sostituire Viviano della Sampdoria sembra essere diventato Emil Audero. Il giocatore è di proprietà della Juventus e ha disputato in prestito al Venezia l’ultima stagione, risultando decisivo per il raggiungimento dei play off. Audero è seguito anche dall’Udinese ma i blucerchiati sembrano aver superato la concorrenza arrivando ad offrire alla Juventus 10 milioni di euro. Inoltre la Samp sembra aver aperto alla possibilità di inserire nella trattativa il diritto di recompra a favore del club torinese. Sabatini, dunque, è pronto a fare il primo sgarbo a Daniele Pradè, ex dirigente blucerchiato passato all’Udinese in questa sessione di mercato.

QUAGLIARELLA RESTA ALLA SAMPDORIA

Chi resterà alla Sampdoria è Fabio Quagliarella. A confermarlo è il direttore sportivo, Carlo Osti, che ha sottolineato come il prossimo anno si punterà ancora sull’attaccante campano. Il dirigente blucerchiato, inoltre, ha parlato anche delle possibili operazioni in entrata e in uscita, soffermandosi in particolar modo su Jankto, che a quanto pare non è obiettivo solo della Samp (su di lui ci sono anche Torino e Atalanta) e Praet:

“Jankto è un grandissimo giocatore, obiettivo non solo della Sampdoria. Quagliarella è un giocatore per noi importantissimo, resta. Praet ha una clausola rescissoria, vedremo se qualcuno busserà alla porta della Sampdoria, per ora nessuno l’ha fatto e siamo contenti di avere il giocatore con noi”.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Scopri dove guardare il calcio in streaming: clicca qui per i migliori siti

 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

Info autore

Armando Areniello

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMISSIME x