Inter, accordo con il Sassuolo per Politano: i dettagli e le cifre dell’affare

Inter, accordo con il Sassuolo per Politano: i dettagli e le cifre dell’affare
 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

POLITANO VICINO ALL’INTER

Dopo l’acquisto di Radja Nainggolan l’Inter sembra molto vicina all’acquisto dell’attaccante del Sassuolo, Matteo Politano. I nerazzurri, infatti, hanno accelerato nelle ultime ore e sono vicini a chiudere l’acquisto dai neroverdi. Ieri il direttore sportivo del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha dichiarato come non si sarebbe trattato per meno di 30 milioni di euro. Il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, dunque, avrà a disposizione l’esterno d’attacco che aveva richiesto per rinforzare la batteria di attaccanti. Una necessità legata anche alla stagione al di sotto delle aspettative di Antonio Candreva, rimasto fermo a quota zero reti quest’anno.

I DETTAGLI DELL’AFFARE POLITANO

L’affare Politano molto probabilmente andrà in porto prima del 30 giugno anche per sistemare il bilancio dell’Inter. I nerazzurri, infatti, devono chiuderlo in pareggio per rispettare i paletti imposti dalla Uefa con il fair play finanziario. L’Inter, infatti, cederà al Sassuolo due giovani tra Odgaard, Gavioli e Adorante, valutati quasi 10 milioni di euro complessivamente e verserà 5 milioni per il prestito oneroso, con diritto di riscatto che potrebbe essere fissato intorno ai 15 milioni di euro. Politano rappresenterebbe un ottimo rinforzo per Spalletti anche per la sua duttilità. L’attaccante ventiquattrenne, infatti, è in grado non solo di giocare come esterno destro, ma anche come trequartista ed esterno sinistro. Nel Sassuolo, inoltre, negli ultimi mesi il giocatore ha giocato come punta nel 3-5-2 di Iachini, in tandem con Berardi.

NON SOLO POLITANO PER LA FASCIA

L’arrivo di Politano, inoltre, non esclude l’arrivo di un altro esterno d’attacco. Restano vive le piste che portano a Malcom Filipe de OliviraSuso. Entrambe le trattative, però, verranno riprese solo a partire dal 1 luglio anche se sembrano esserci maggiori possibilità per il brasiliano. Il Bordeaux, infatti, ha aperto alla cessione in prestito e c’è l’accordo sulla valutazione del calciatore, classe 1997: 40 milioni di euro. Resta da trovare, però, l’accordo sulla formula visto che i francesi vogliono l’obbligo di riscatto mentre l’Inter offre un prestito oneroso (circa 7 milioni) con diritto di riscatto fissato a 32 milioni di euro.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Scopri dove guardare il calcio in streaming: clicca qui per i migliori siti

 
>> MIGLIOR BOOKMAKER DEL MESE
 

Info autore

Armando Areniello

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMISSIME x