Roma, Monchi allontana Chiesa e lancia la sfida scudetto

Roma, Monchi allontana Chiesa e lancia la sfida scudetto

ROMA REGINA DEL MERCATO

La Roma è stata sicuramente tra i club più attivi in questa sessione di calciomercato. Almeno fino a questo momento i giallorossi sono la regina incontrastata con i dieci colpi messi a segno. E non è finita qui visto che il direttore sportivo, Monchi, è alla ricerca di un esterno d’attacco da regalare al proprio tecnico, Eusebio Di Francesco. Inevitabile che, con l’arrivo di un attaccante, ci sarà una cessione e il nome più caldo sembra essere quello di Stephan El Shaarawy. In quel reparto c’è già grande abbondanza visto che ci sono già Diego PerottiCengiz Under, che difficilmente lasceranno la Capitale.

LE PAROLE DI MONCHI

In occasione della presentazione di Bryan Cristante, arrivato per 30 milioni di euro dall’Atalanta, ha parlato in conferenza il direttore sportivo della Roma, Monchi. Il ds giallorosso si è soffermato sugli obiettivi di mercato e di campo dei capitolini:

Le qualità di Cristante: “Siamo qui per la presentazione del giocatore, è un giorno importante. Abbiamo preso il centrocampista più forte dello scorso anno. I numeri parlano chiaro. Il giocatore ha avuto un percorso molto importante anche in Nazionale. Siamo molto contenti. Per quello che ha fatto, con il suo percorso nell’anno scorso, abbiamo capito che ha grandi tempi di inserimento, può portare gol… possiamo fare un centrocampo forte”.

Arrivare al successo: “Ho visto un bell’ambiente, ho rivisto il tecnico, abbiamo la fortuna di avere un allenatore che lavora con tanta voglia. Per noi è importante. Abbiamo dieci acquisti nuovi, lui vuole lottare per cose importanti. A livello economico siamo forti, ma siamo lontani dalle migliori realtà europee. Abbiamo il collettivo e il lavoro, insieme possiamo arrivare al successo”.

Le qualità del centrocampo: “Dobbiamo essere contenti con quello che abbiamo. Possiamo fare diversi gol con la linea mediana. Siamo forti, ma non c’è bisogno di confrontarsi con gli altri. Sono contento, tanto”.

Il problema dello scorso anno: “Noi abbiamo perso 7 partite all’Olimpico, qualcosa non è andato bene. Serviva una soluzione per vincere di più in casa. Per me è stato il problema più grande dell’anno scorso”.

Le mosse della Roma: “In entrata siamo tanti. In uscita non lo so, devo parlare con il mister e capire la sua idea”.

La concorrenza per Cristante: “Ci sono momenti positivi, con più fiducia, e qualcuno più difficile. Ma quando il calciatore vuole venire, tutto è più semplice. Ho sempre sentito la sua convinzione di volere arrivare qui. Mi ha dato forza e fiducia”.

Il futuro di Pellegrini: “Non c’è nulla di nuovo, ho letto con tanta soddisfazione il commento fatto a Villa Stuart, che lui è convinto a rimanere qui. Per la Roma avere nella stessa rosa Pellegrini e Cristante è un grande orgoglio, perché sono le prossime mezz’ali della nazionale. Questo mi rende contento. Per i romanisti, tifosi della nazionale, è motivo di felicità. Sono il futuro”.

Su Chiesa: “Mi piace, mi piace, ma penso che in primis sia un giocatore della Fiorentina, pure se forte. È il futuro della nazionale, come per Bryan e Lorenzo. Ma non posso dire di più, ma non è nella mia testa la possibilità di prenderlo”.

Lotta scudetto: “Utopia non è nulla, l’anno scorso è mancato poco per arrivare in finale di Champions, sono convinto che il tifoso più positivo della Roma non era così fiducioso. È mancato poco. È difficile, certo, negli ultimi anni ha vinto sempre la stessa squadra. Noi dobbiamo mettere, ognuno di noi, quello che abbiamo dentro per provarci. La Roma merita di fare cose importanti, ma è meglio passare ai fatti che pensare alle parole”.

Centrocampo più forte: “Ho già risposto a una domanda simile. L’anno scorso avevamo un centrocampo fortissimo, quest’anno anche. Non so se più o meno, ma siamo contenti di quello che abbiamo”.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Scopri dove guardare il calcio in streaming: clicca qui per i migliori siti


>> MIGLIORI CASINO NON AAMS

Info autore

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Lascia un commento

ULTIMISSIME x