Giro d’Italia 2019, calendario 21 tappe: date, percorso e altimetrie | 11 maggio-2 giugno

Giro d’Italia 2019, calendario 21 tappe: date, percorso e altimetrie | 11 maggio-2 giugno

Il Giro d’Italia 2019 è stato svelato da tempo e adesso si inizia a fare sul serio. Questa edizione sarà davvero particolare e ha già scatenato diverse polemiche: nessuna tappa al sud Italia, soltanto fino al centro.

Il Giro d’Italia 2019 sarà all’insegna dell’equilibrio tra cronometro e montagne. Sulla carta sembrano predominare le salite, alcune inedite, altre dei mostri sacri come il Gavia e il Mortirolo, ma le prove contro il tempo aprono e chiudono i giochi. E a metà del cammino c’è la Riccione-San Marino (RSM) che non favorisce gli specialisti.

Giro d’Italia 2019: le tappe e il percorso

La centoduesima edizione della manifestazione e valida come prova dell’UCI World Tour 2019, si svolgerà dall’11 maggio al 2 giugno 2019, suddiviso in 21 tappe. La sede di partenza è Bologna, mentre il traguardo finale sarà allestito nell’Arena di Verona, per un’ultima tappa davvero suggestiva.

Le tappa iniziale sarà una cronometro di 8,2 km con partenza da Bologna e arrivo a San Luca. Le cronometro saranno in totale tre: altre due prove contro il tempo saranno infatti previste alla nona tappa, con arrivo a San Marino e infine nell’ultima tappa a Verona. Gli arrivi in salita saranno cinque, a Ceresole Reale e Courmayeur al termine della seconda settimana, poi ad Anterselva, San Martino di Castrozza e sul Croce d’Aune nella terza settimana, anche se forse la tappa più attesa sarà quella di Ponte di Legno, con il Gavia e il Mortirolo. Nel complesso, gli organizzatori di RCS Sport classificano così le 21 tappe previste: 5 di alta difficoltà, 7 di media difficoltà, 6 di bassa difficoltà più le 3 prove a cronometro. In totale sono previsti 3518,5 km.

Calendario tappe Giro d’Italia 2019

  1. sabato 11 maggio: Bologna-Bologna (8.2 km – crono individuale)
  2. domenica 12 maggio: Bologna-Fucecchio (200 km – media montagna)
  3. lunedì 13 maggio: Vinci-Orbetello (219 km – pianeggiante)
  4. martedì 14 maggio: Orbetello-Frascati (228 km – pianeggiante)
  5. mercoledì 15 maggio: Frascati-Terracina (140 km – pianeggiante)
  6. giovedì 16 maggio: Cassino-San Giovanni Rotondo (233 km – media montagna)
  7. venerdì 17 maggio: Vasto-L’Aquila (180 km – media montagna)
  8. sabato 18 maggio: Tortoreto Lido-Pesaro (235 km – media montagna)
  9. domenica 19 maggio: Riccione-San Marino (34,7 km – cronometro individuale)
    Lunedì 20 maggio: riposo
  10. martedì 21 maggio: Ravenna-Modena (147 km – pianeggiante
  11. mercoledì 22 maggio: Carpi-Novi Ligure (206 km – pianeggiante)
  12. giovedì 23 maggio: Cuneo-Pinerolo (146 km-media montagna)
  13. venerdì 24 maggio: Pinerolo-Ceresole Reale (188 km-alta montagna)
  14. sabato 25 maggio: Saint Vincent-Courmayeur (131 km-alta montagna)
  15. domenica 26 maggio: Ivrea-Como (237 km – media montagna)
    Lunedì 27 maggio riposo
  16. martedì 28 maggio: Lovere-Ponte di Legno (226 km – alta montagna)
  17. mercoledì 29 maggio: Commezzadura-Anterselva (180 km-media montagna)
  18. giovedì 30 maggio: Valdaora-Santa Maria di Sala (220 km-pianeggiante)
  19. venerdì 31 maggio: Treviso-San Martino di Castrozza (151 km-alta montagna)
  20. sabato 1 giugno: Feltre-Croce d’Aune (191 km – alta montagna)
  21. domenica 2 giugno: Verona-Verona (15,6 km – cronometro individuale)

Info autore

Andrea Colucci

ULTIMI ARTICOLI INSERITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIMISSIME x